Infanzia e studi a Basilea

Oliver Camponovo, nato in Svizzera,  è cresciuto nel Canton Ticino nella parte sud della svizzera, cantone quasi interamente circondato dall’Italia (a ovest, a sud e in gran parte a est). Qui l’italiano è la lingua ufficiale e rappresenta la maggior parte della Svizzera italiana ma una minoranza culturale in Svizzera. La voglia di esplorare il mondo già si fece sentire in giovane età. Infatti Oliver decise di esplorare i suoi dintorni proseguendo la sua istruzione a Basilea.

Nel 1999 ha conseguito un Master in Economia (lic.rer.pol.) presso l’Universität Basel. Ha poi cambiato la sua residenza per un po’ e anche lingua, prediligendo la lingua ufficiale di Basilea,la varietà svizzera del tedesco. Per la posizione strategica al confine svizzero tra Francia e Germania, questa città è stata per Oliver un un focolaio di idee culturali, connessioni internazionali e nuove idee entusiasmanti. Basilea è una città che vive di arte commercio e finanza. Questo ha spinto Oliver ad apprezzare le belle arti e ha aumentato la sua voglia di esplorare il mondo.

Gli Stati Uniti d’America e il ritorno in Svizzera

Gli studi di Oliver non si sono fermati solo a Basilea, ma bensì hanno trovato una strada per gli Stati Uniti d’America. Oliver infatti ha avuto l’opportunità di studiare all’Università della California, Berkley. Un ambiente notevolmente più grande rispetto alla piccola Basilea. Qui nel 1997 ha frequentato economia e relazioni internazionali. Successivamente è anche stato ospite presso la UT Austin dove ha avuto modo di assaporare lo spirito texano.

A questo punto Oliver è poi tornato in Svizzera per completare i suoi studi in ambito bancario. La sua voglia di viaggiare non si è comunque spenta e ha deciso di concentrarla nelle idee di questo sito, così da poter condividere le sue esperienze nella scoperta del mondo.